Italian English
0 Items - 0,00 
  • Nessun prodotto nel carrello.
Cyclopes – Tecnologie di prossimità

Cyclopes – Tecnologie di prossimità

CYCLOPES TECNOLOGIE DI PROSSIMITA ha ad oggetto l’implementazione e l’utilizzo della tecnologia della realtà aumentata (anche Augmented Reality o solo AR), volta alla conoscenza e alla promozione di beni culturali, dei prodotti agroalimentari tipici del patrimonio Campano, e delle attività afferenti al comparto turistico del territorio regionale. Lo stesso, si fonda anche sulle risultanze di uno studio condotto dal Dipartimento di Scienze Aziendali – Management & Innovation Systems dell’Università degli Studi di Salerno, e sul contributo del Dipartimento Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali del Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” in Benevento, di cui però si dirà meglio nel prosieguo.

Obiettivo del progetto

1) Promozione dei beni culturali campani in senso ampio compresi quelli paesaggistici e naturalistici, ma anche del turismo e dei prodotti agroalimentari tipici del territorio regionale;

2) Creazione preliminare di informazioni audiovisive virtuali che possono interagire con il mondo reale, come ad esempio Virtual Tour o ricette interattive, nonché itinerari enogastronomici virtuali;

3) implementazione di un prototipo di webapp in versione DEMO (scaricabile gratuitamente da Google play piuttosto che dall’App Store – Apple) capace di sincronizzare il mondo fisico con le informazioni virtuali precedentemente create, in modo da aggiungere degli elementi virtuali alla visione dell’utente della realtà e fruire, quindi, dei contenuti di AR direttamente dallo Smartphone, dal Tablet o dal proprio PC;

4) Implementazione – ex novo – di un Marketplace per la promozione e la vendita sia di prodotti agroalimentari, che di servizi legati al turismo ed ai beni culturali.

A chi è rivolto il progetto

Alle micro-imprese campane ovvero a quelle aziende con fatturato inferiore a 2 milioni di euro e con meno di 10 dipendenti, che svolgono la loro attività nei settori dei beni culturali, del turismo e in quello agroalimentare. Il presente vettore delinea un secondo carattere innovativo della proposta progettuale, in quanto l’utilizzo e la diffusione della tecnologia oggetto del presente progetto è – rispetto al target rappresentato dalle micro-imprese campane operanti nei 3 settori identificati al punto 1) – pressoché nulla.
Più in generale, attraverso l’utilizzo della realtà aumentata sarà possibile veicolare un messaggio informativo/promozionale di tipo audiovisivo capace di incidere maggiormente sulle percezioni sensoriali del fruitore/consumatore, restituendo un’esperienza interattiva di tipo immersiva, capace di ingenerare nel potenziale cliente un senso di familiarità, coinvolgimento e committment sia rispetto al prodotto che al produttore, tale da spingerlo a prediligere l’acquisto di un determinato brand rispetto ad un altro ovvero prediligere una determinata meta turistica rispetto ad un’altra.
L’implementazione della tecnologia della realtà aumentata consentirebbe quindi, da un lato, di promuovere – in un’ottica innovativa – il patrimonio culturale Campano inteso in senso ampio e, dall’altro, permetterebbe all’impresa utilizzatrice di incrementare i propri ricavi di vendita, così da incidere positivamente sul ritorno degli investimenti nel medio-lungo termine. La tecnologia proposta – che non ha ancora raggiunto la sua fase di maturità soprattutto in termini di diffusione – è attualmente già utilizzata da un numero ridotto di aziende (soprattutto operanti nel mercato globale) che è possibile definire di élite. Quest’ultimi soggetti, però, si caratterizzano per la circostanza di avere un’elevata disponibilità finanziaria, di essere disposti a correre rischi e di essere a stretto contatto con fonti scientifiche e con altri innovatori.

Stato di realizzazione del progetto: In esecuzione

Progetto co-finanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell’ambito del POR Campania FESR 2014-2020”.

Please follow and like us:
Pin Share

Comments (15)

  1. tQaVTlcBNCgLk
    6 Settembre 2022 at 05:27 am

    EiVoqbxhnFwgs

  2. WKoCgGBanJEZTu
    6 Settembre 2022 at 05:28 am

    bXxZQnqGFKTSai

  3. XDSIUTpdAnV
    22 Settembre 2022 at 07:15 am

    XswPoJjyuY

  4. NhFnDTkJgoZjs
    22 Settembre 2022 at 07:15 am

    cWdRzsVvTAxP

  5. YogpOjxU
    11 Ottobre 2022 at 09:39 am

    nCzajbdfSKtOcu

  6. qctvmAofEVlKYw
    11 Ottobre 2022 at 09:39 am

    eRDbLOhTIXwHt

  7. QSrPeYuBvZCtcT
    2 Novembre 2022 at 16:33 pm

    YKWlEvVZIqxzmdPy

  8. FURoCiNAe
    2 Novembre 2022 at 16:34 pm

    nBCOyqAFhvMUuP

  9. FmhVKpcTAOLufDn
    10 Novembre 2022 at 16:34 pm

    gGwqVCaLTxWeK

  10. ETZDOYBIPCv
    9 Gennaio 2023 at 13:12 pm

    ratKviAScx

  11. yvLezJFwHbjQ
    9 Gennaio 2023 at 13:13 pm

    RkGQLIWTMDraJ

  12. 30 Gennaio 2023 at 17:58 pm

    Waiting patiently for you to come home and fuck me! http://bitly.ws/znHX

  13. 30 Gennaio 2023 at 17:58 pm

    Waiting patiently for you to come home and fuck me! http://bitly.ws/znHX

  14. 30 Gennaio 2023 at 17:58 pm

    Waiting patiently for you to come home and fuck me! http://bitly.ws/znHX

  15. QFETSfiwneA
    5 Febbraio 2023 at 06:21 am

    nGEAzvbQHTr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Follow by Email
LinkedIn
Share
Instagram
×

Hello!

Click one of our contacts below to chat on WhatsApp

× Live chat

Cerca per parola chiave